Perché il web marketing è indispensabile?

Il motivo per cui il Web Marketing in pochi anni è diventato indispensabile per un numero crescente di aziende è abbastanza ovvio e riguarda la costante crescita degli utenti internet in Italia (e nel resto del mondo) negli ultimi 15 anni.

Nel 1998, 5 Italiani su 100 erano connessi a internet0

Nel 2000, 23 (+400% circa rispetto 2 anni prima)0

Nel 2010, 54 (+200% circa rispetto a 10 anni prima)0

Nel 2014, 69.0

Sempre nel 2014 in USA erano connesse a internet 87 persone su 100 e in Inghilterra 92 su 100! Il trend di crescita è costante probabilmente anche grazie al naturale cambio di generazione. Stando ai dati di Worldbank, entro i prossimi 10 anni circa, tutti gli Italiani saranno connessi a internet.

Se tantissimi Italiani sono online con frequenza giornaliera per effettuare ricerche, visitare i social network, utilizzare app mobile, è logico pensare che tra questi vi siano anche i clienti (potenziali o già acquisiti) della tua azienda. Da ciò scaturisce l’opportunità di poter intercettare direttamente online i potenziali clienti in maniera più precisa e spesso più economica rispetto alla pubblicità sui mass media tradizionali, al fine ultimo di chiudere una vendita online o offline.
E qui sorge uno dei problemi della pianificazione strategica di Web Marketing. A differenza dei mass media tradizionali, la cui comunicazione unidirezionale non permette alla gente di “interagire”, online la gente sceglie attivamente a cosa interessarsi. La vera sfida dell’imprenditore che intende investire online in acquisizione clienti è scovare, nel vero senso della parola, i propri potenziali clienti online e in particolare comprendere cosa cercano, a cosa si interessano, quali siti Web frequentano ecc.
Online l’attenzione della gente è frammentata e intercettarla non è un gioco da ragazzi. Non è come pagare uno spot in TV che raggiunge quasi tutti indistintamente. È necessario individuare con estrema precisione il proprio target, il proprio “cliente tipo” in funzione delle sue “intenzioni”, interessi, problemi specifici, e intercettarlo nei luoghi virtuali che più di altri frequenta. Ragion per cui qualunque progetto di Web Marketing dovrebbe partire con un’attenta analisi di mercato e in particolare della domanda online, argomento che approfondiremo nei prossimi capitoli.
Una delle principali opportunità del Web Marketing è riscontrata soprattutto dalle piccole aziende ed i professionisti che un tempo faticavano ad accaparrarsi spazi pubblicitari costosi e poco efficaci sui mass media tradizionali, mentre oggi possono investire in acquisizione clienti intercettando in maniera precisa il proprio target ad un costo che, in molti casi, è direttamente proporzionale al risultato, oltre che controllabile con maggior facilità. Possono per esempio intercettare chi, su Google, cerca i propri servizi, oppure posso intercettare su Facebook chi è interessato ai propri prodotti, oppure posso acquistare spazi pubblicitari, newsletter e DEM sui portali frequentati dai propri clienti target, ecc.
Ogni azienda può intercettare i potenziali clienti in maniera spesso completamente diversa dalle altre poiché se il metodo di progettazione delle strategie di Web Marketing è sempre lo stesso, la relativa “applicazione” può cambiare da caso a caso.
Oggi il web Marketing per molte aziende è indispensabile poiché molti dei potenziali clienti sono ogni giorno online e per questo sono velocemente intercettabili.